Kugelhopf salato al salame, pecorino e pomodorini secchi

Kugelhopf salato al salame, pecorino e pomodorini secchi

Per 6 personeTempo: ~ Cucina: Tedesca

    Ingredienti

    • 4 uova
    • 200 gr di latte fresco intero
    • 60 gr di olio extravergine di oliva
    • 220 gr di farina 00
    • 16 gr di lievito chimico in polvere per torte salate
    • 100 gr di pecorino grattugiato
    • 2 rametti di maggiorana
    • 120 gr in un pezzo unico di salame ben stagionato
    • 120 gr di caciocavallo
    • 80 gr di pomodorini secchi
    • pepe bianco macinato q.b.
    • sale fino 2 gr

Ci sono tradizioni da conservare e da riscoprire come le mie origini crucche (ovvero nordiche, tedesche, austriache per chi non conoscesse il termine!) che ogni tanto riemergono in occasioni speciali.

Oggi vi voglio proporre il Kugelhopf versione salata, una torta che faceva spesso la mia nonna: un delizioso lievitato da accompagnare a salumi e formaggi.

La ricetta originale prevede i piselli ma io ho preferito modificarla sostituendoli con i pomodorini secchi: è perfetto per una cena, un pic-nic o per il pranzo di Pasqua!

Preparazione

  1. Per prima cosa sbattete le uova con il latte usando una frusta manuale versando poi l’olio extravergine di oliva a filo.
  2. Aggiungete il pecorino grattugiato, la farina e il lievito, mescolando per amalgamare.
  3. Unite le foglie di maggiorana e l’erba cipollina tritata finemente.
  4. Aggiungete all’impasto anche il salame a dadini (ricordatevi di togliere la pelle!), il provolone dolce a cubetti e i pomodorini secchi.
  5. Prendete lo stampo per Kugelhopf e foderatelo bene con uno strato di burro e farina (togliendo gli eccessi) in ogni sua piega. Una dritta? Potete usare un praticissimo staccante spray per stampi e teglie da forno: veloce, comodo e utile al 100%.
  6. Versate l’impasto nello stampo e infornate in forno statico preriscaldato a 175° per 60 minuti.
  7. Mi raccomando: prima di togliere lo stampo da forno fate sempre la prova stecchino nel punto di centrale e profondo.
  8. Infine lasciate raffreddare completamente il kugelhopf prima di sformarlo sul piatto da portata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*