Poisson alla thaitienne

Poisson alla thaitienne

Per 2 personeTempo: ~ Cucina: Caraibica

    Ingredienti

    • 2 filetti di cernia
    • 3 lime
    • 2 limoni
    • 1 carota
    • sale, pepe, olio
    • 1 cipolla
    • 1 confezione di latte di cocco
    • pomodorini

Oggi vi propongo un’altra ricetta che arriva da luoghi lontani: noi l’abbiamo provata in Martinica ma in realtà arriva dalla Polinesia francese, da Thaiti.

Il pesce alla thaitienne non è altro che un ceviche più corposo e più gustoso, facilissimo da realizzare e di sicuro effetto, oltre ad essere light!

Preparazione

  1. Io vi consiglio di usare prevalentemente pesci bianchi come merluzzo, pesce spada, cernia e orata: acquistare dei filetti e congelateli per almeno 1 gg al fine di abbattere la presenza di batteri.
  2. Scongelate naturalmente in frigorifero e poi sciacquate bene il pesce e asciugatelo con dello scottex.
  3. Per tagliarlo alla perfezione un trucchetto è quello di farlo a dadini piccoli quando non si è completamente scongelato: rimanendo ancora leggermente compatto sarà più facile tagliarlo senza fatica. In questo caso poi dovrete aspettare che il processo finisca.
  4. Adagiate i pezzetti in una pirofila bassa e larga e irrorateli con il succo di lime e limone.
  5. Aggiungete la cipolla tagliata finissima, un filo di olio, sale, pepe e la carota a julienne finissima. Pressate bene il pesce in modo tale che la marinatura avvolga quasi interamente i pezzetti di pesce.
  6. Lasciate riposare una notte intera fino al pranzo successivo.
  7. Scolate il pesce dalla marinatura, irroratelo con il latte di cocco e lasciate riposare altri 10 minuti.
  8. Impiattate secondo i vostri gusti e corredate il tutto con pezzetti di pomodoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*