Maaqouda (o felafel)

Maaqouda (o felafel)

Per 4 personeTempo: ~ Cucina: Marocchina

    Ingredienti

    • 250g di ceci
    • 1 cipolla
    • 3 spicchi d'aglio
    • 2 cucchiai di prezzemolo
    • 2 cucchiai di pane grattugiato
    • 1 una bustina di lievito chimico
    • 2 uova
    • 1 cucchiaino di sale
    • 1 cucchiaino di pepe
    • 1 cucchiaino di cumino
    • 1 cucchiaino di harissa o salsa piccante

Meglio noti in tutto il mondo arabo come felafel, i Maaqouda sono la versione marocchina, un antipasto gustoso e sfizioso che spesso viene usato come snack.

Per una cena etnica farete un figurone, dal momento che sono squisiti e facili da realizzare!

Preparazione

  1. Per praticità io ho utilizzato una confezione di ceci già lessati, altrimenti il procedimento si allunga di una notte con l’ammollo ma senza cottura.
  2. Frullate nel robot da cucina le cipolle, l’aglio e il prezzemolo fino ad ottenere un impasto cremoso al quale aggiungerete il cumino, il sale , la salsa piccante, il pepe,le uova e il pane grattugiato e la bustina di lievito chimico, mescolando bene il tutto.
  3. A questo punto coprite la ciotola con un foglio di pellicola e lasciate riposare l’impasto in frigorifero per almeno 2 ore.
  4. Mentre l’olio della frittura si scalda (ma non al massimo della temperatura) usando mani e cucchiai create delle palline che poi schiaccerete leggermente.
  5. Devono essere omogenee, né troppo morbide, né troppo sbriciolose: molto dipenderà dalla consistenza dei ceci, in base al loro contenuto di acqua. Se l’impasto dovesse essere troppo cremoso, aggiungete pan grattato o farina.
  6. Friggete le palline e accompagnatele con una crema di yogurt o maionese e un contorno di verdure fresche a scelta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*