Asopao Jambalaya Style di gamberi e pollo

Asopao Jambalaya Style di gamberi e pollo

Per 2 personeTempo: ~ Cucina: Americana

    Ingredienti

    • riso da insalata
    • 2 spicchi d'aglio
    • mezza cipolla grande
    • basilico e timo
    • peperoncini chili
    • peperoncino
    • 3 cucchiai di farina di cocco
    • 2 fette di pollo o l'equivalente di cosce disossate
    • 300 gr di gamberetti
    • mezzo peperone rosso
    • mezzo peperone giallo
    • mezza zucchina
    • 2 cucchiai di succo di lime
    • 1 confezione di pancetta affumicata
    • 1 pomodoro grande
    • 1 bicchiere di vino bianco
    • 5 tazze di brodo di pollo
    • sale e pepe nero appena macinato

Ho trovato questa ricetta assolutamente spettacolare spulciando sul sito di Andrew Zimmern, il conduttore di uno dei miei programmi preferiti, Orrori da gustare, che combina le mie due passioni, i viaggi e la cucina.

Da buon amante delle contaminazioni gastronomiche fra popoli e paesi, ha proposto questo piatto che mescola armoniosamente tutta la magia della terra di Trinidad e la cottura Flo-ribbean (ovvero della Florida e dei Caraibi) condensado lo spirito e i sapori creoli di queste terre di frontiera.

Infatti è una rivisitazione della Jambalaya, tradizionale piatto della Luisiana, a base di riso e gamberi, ma con l’aggiunta della pancetta e del pollo aromatizzato, tipico della tradizione Cajun e cotto in modalità Asopao, ovvero stufato, alla maniera della cucina portoricana.

Insomma un piatto ricco capace di far sognare e racchiudere tutto il fascino del mare, della terra e del cielo del Golfo del Messico!

Preparazione

Questa ricetta non è difficile ma richiede un pò di tempo e di pazienza per seguire bene tutti  i passaggi!

  1. Per prima cosa lasciate marinare il pollo tagliato a pezzi medi con timo e basilico, 2 spicchi d’aglio a fettine sottili e un filo d’olio.
  2. Trascorso il tempo scaldare un bel pò d’olio (calcolate 4 cucchiai) in una padella profonda antiaderente e poi aggiungetevi il pollo (con tutto il suo sughetto) fino a quando non si sarà dorato leggermente. Poi toglietelo dalla padella e tenetelo da parte.
  3. Nella stessa padella aggiungete una confezione di pancetta affumicata e fatela diventare croccante, poi unite il peperone tagliato fine fine, due peperoncini chili e la cipolla a fettine sottili continuando la cottura per ammorbidire le verdure.
  4. Nel frattempo tostate in forno riscaldato a 200° 3 cucchiai di farina di cocco e tenetela da parte.
  5. Aggiungete anche un pomodoro maturo a fette e cuocere per circa 1 minuti.
  6. Unite il riso e la farina di cocco, amalgamate delicatamente e sfumate con 1 bicchiere di vino bianco mescolando fino a quando non sarà evaporato.
  7. A questo punto unite anche il pollo tenuto da parte, salate, pepate e aggiungete il brodo a poco a poco controllando man mano la cottura del riso.
  8. Verso la fine, quando il riso sarà quasi al termine, aggiungete anche mezza zucchina tagliata a mezze rondelle sottilissime, i gamberetti sgusciati e il succo di lime.
  9. Continuate a mescolare fino a completa cottura del riso.
  10. Prima di servire, eliminate i peperoncini interi (che userete per impiattare a guarnizione insieme a fettine di lime) ma aggiustate di peperoncino macinato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*