Pancakes con frutta fresca e sciroppo d’acero

Per 4 personeTempo: ~ Cucina: Americana

Ingredienti

  • 125 gr di farina
  • 25 gr di burro
  • 2 uova
  • 200 ml di latte
  • un pizzico di sale
  • 6 gr di lievito chimico
  • 15 gr di zucchero
  • sciroppo acero q.b.
  • frutta fresca

L’autunno si avvicina e anche ad esso anche la voglia di cosucce sfiziose da assaggiare.

Vista la giornata uggiosa ho preparato i pancakes per una colazione all’americana, in ricordo della splendida vacanza a New York!

Questa specie di crepes spugnose e spesse sono usate anche a merenda o per i brunch e si può accompagnarle con marmellate, nutella, prosciutto, ma la versione originale è con una generosa dose di sciroppo d’acero e tanta frutta fresca di stagione!

Preparazione

  1. Per prima cosa si deve separare gli albumi dai tuorli facendo molta attenzione a non “contaminare” gli albumi con il rosso d’uovo.
  2. Poi si mescolano i tuorli in un recipiente aggiungendo il latte e il burro fuso: amalgamate bene in tutto con una forchetta e infine unite anche il lievito e la farina setacciata.
  3. A questo punto occorre montare a neve gli albumi con un pizzico di sale e lo zucchero fino ad ottenere un composto morbido ma compatto che non deve sciogliersi, cui aggiungerete l’impasto di latte uova e burro e farina mescolando dal basso verso l’alto.
  4. Ora non vi resta che scaldare una pentola anti aderente possibilmente piatta tipo quella delle crepes unta con una noce di butto o un filo d’olio e versare un mestolo di impasto dandogli la classica forma circolare.
  5. Il procedimento è molto simile a quello delle crepes: occorre girare i pancakes quando sono dorati da entrambi i lati.
  6. A questo punto impilateli nel piatto, cospargeteli di sciroppo d’acero (e zucchero a velo se vi piace) e accompagnati da buona frutta fresca!
  7. Se invece non avete tempo e volete fare un figurone potete usare il preparato della Nick, una linea di prodotti per ricette made in Usa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *