Clafoutis alle prugne

Clafoutis alle prugne

Per 6 personeTempo: ~ Cucina: Francese

    Ingredienti

    • 3 uova
    • 100 gr di zucchero
    • 90 gr di farina
    • 200 ml di latte o di panna
    • 1 bustina di vanillina
    • 1 pizzico di sale
    • prugne q.b.
    • 20 ml di brandy

In questo periodo la cantina è invasa dalle prugne, così, stufa di mangiarle a fine pasto, ho pensato di utilizzarle per un dolce! E il Clafoutis, dolce francese morbido e delicato, è proprio l’ideale.

Nato nella zona di Limousin, ricca di frutteti, questa torta si basa sulle ciliege con il nocciolo che, durante la cottura in forno, sviluppa un aroma molto intenso che va ad arricchire il dolce.

Le sue origini campestri sono evidenti: non solo era il pasto dei contadini, che lo portavano con sé nelle giornate di lavoro, mentre tagliavano e raccoglievano il fieno, ma è fatto con  tutti quegli ingredienti semplici e basilari che ogni donna di casa poteva avere a portata di mano, come farina, zucchero, ma soprattutto uova, latte o panna, e burro, oltre alle ciliegie presenti in abbondanza nella zona.

Insomma, un misto fra un flan e una crepes, ma con il dolce inconfondibile della frutta. Anche se la ricetta originale prevede esclusivamente le ciliege, si può preparare anche con frutti diversi, come pesche, pere o prugne ed esistono diverse varianti: con la panna o solo il latte, usando ciliegie de-nocciolate o col nocciolo, aggiungendo anche il liquore oppure aromi diversi dalla vaniglia.

P.s. perdonate la foto pessima ma non era un dolce programmato e non avevo con me la macchina fotografica!

Preparazione

  1. Per prima cosa lasciate marinare le prugne (senza nocciolo) aperte a metà nello zucchero e nel brandy.
  2. Poi imburrate e cospargete con lo zucchero la vostra pirofila dal diametro di 26 cm.
  3. Nel frattempo sbattete le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso con le fruste elettriche e poi aggiungete prima la vanillina, il sale e la farina e poi, dopo aver ben amalgamato, anche il latte (io ho usato la panna) e il brandy.
  4. Posizionate le prugne sul fondo della pirofila e quindi versate la pastella senza ricoprire completamente le prugne (devono vedersi).
  5. Infornate per 35 minuti e servite caldo spolverando la superficie con zucchero a velo o cannella, a seconda dei gusti.

 

Tags

Ingredienti

prugne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*