Spaghetti funghi e tartufo nero

Per 2 personeTempo: ~

Con l’arrivo dell’autunno tornano i sapori più autentici e fragranti, come il tartufo (che per mia fortuna abbonda nella zona in cui abito) e i funghi: alla mente arrivano immagini di sottobosco profumato, strade ricoperte da un tappeto di foglie colorate e la luce del sole che penetra tra le fronde degli alberi.

Preparazione

  1. Per prima cosa soffriggete in un pentolino 2 spicchi d’aglio a fettine con 1 dito d’olio fino a quando l’aglio non diventi rossastro: spegnete il fuoco e lasciate riposare.
  2. In una padella soffriggete  un altro spicchio d’aglio con prezzemolo tritato, olio e poi aggiungete i funghi lavati e tagliati. Sfumate man mano con l’acqua calda della pasta.
  3. Quando l’olio del pentolino si sarà intiepidito, aggiungete il tartufo tritato e amalgamate.
  4. Scolate la pasta e saltatela in padella con i funghi e l’olio al tartufo.
  5. Se preferite un primo ancora più corposo potete aggiungere burro e panna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *