Strudel salato tirolese

Per 4 personeTempo: ~

Ingredienti

  • 1 confezione di pasta sfoglia rotonda
  • mezzo radicchio tondo
  • 80 gr di speck
  • 250 gr di stracchino
  • 1 uovo
  • sale, pepe
  • parmigiano in abbondanza
  • latte
  • semi di papavero

Questa è una ricettina davvero deliziosa!

Semplice, veloce ma di grande effetto per un antipasto con gli amici!

Preparazione

  1. Per prima cosa affettate finemente il radicchio e mescolatelo in una terrina grande insieme allo stracchino, 1 uovo, parmigiano, sale, pepe e lo speck tagliato a listarelle.
  2. Disponete il composto al centro della pasta sfoglia e formate una specie di mattoncino posizionato in verticale ben compatto.
  3. A questo punto potete procedere in due modi: o chiudete a portafogli e sigillate alle estremità del mattoncino oppure potete procedere con una soluzione più complicata ma più scenografica. Tagliate le due ali alla destra e alla sinistra del mattoncino in tante strisce oblique dall’alto verso il basso tutte attaccate alla base (che sta dietro al mattoncino) larghe 4 cm facendo ben attenzione a non partire troppo attaccati al mattoncino ma calcolando una distanza pari al suo spessore per poter chiudere senza creare buchini. Rimarranno invece due grandi porzioni in alto e in basso per sigillare. A questo procedete con la chiusura intrecciando le strisce che si sigilleranno con i lembi superiori e inferiori.
  4. La precisazione del punto da cui far partire le strisce non è un dettaglio: se sono troppo attaccate al composto si rischia di non chiudere bene e far fuoriuscire un pò di composto come è successo a me!
  5. Una volta fatta attenzione che non siano rimasti buchetti, spennellate con il latte e spolverate con semi di papavero.
  6. Infornate per 40 minuti a 180° in modalità ventilata.

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *