Il Belgio a tavola: i nostri migliori indirizzi

Il Belgio a tavola: i nostri migliori indirizzi

La volta scorsa abbiamo parlato delle specialità gastronomiche del Belgio, oggi invece vogliamo segnalarvi i posticini che abbiamo testato e che ci sono piaciuti davvero tanto!

Gent

gent

Questa stupenda cittadina affacciata sui canali regala scorci davvero bellissimi e offre un panorama di localetti spettacolari!

  • Dulle Griet: una bellissima birreria storica della città!Accogliente, originale e ricca di storia!
    Dulle Griet
  • Amadeus: una catena presente in diverse città belga che propone spare ribs a volontà nella formula all can you eat. Non è una cucina da gourmet ( non provate mai l’insalata greca!!) ma i locali sono sempre molto pittoreschi e le costolette buonissime!
  • Gents Fonduehuisje: un delizioso ristorantino piccolo e intimo dove vengono servite solo bourguignonne! Unico neo: i vostri vestiti puzzeranno di fritto per tutto il viaggio!
  • t Galgenhuisje: credo che sia la birreria più piccola della città, un angolo medievale sotto il livello della strada. Semplicemente unico!
  • Un’altra birreria storica di Gent è Het Waterhuis a/d Bierkant. Anche se il personale non è il massimo della simpatia, è un’accogliente birreria dall’ottimo assortimento!

Anversa

anversa

  • Bacino: il nome non è invitante ma questo piccolo ristorantino ci ha fornito un ottimo pranzo a base di cozze alla birra e alla provenzale!
  • La vera scoperta di Anversa però  è il Quinten Matsijs, la più antica birreria della città, che risale al 1565: nascosta in un vicoletto appartato è un vero angolo di Fiandre, accogliente, autentico e veramente indimenticabile!
Quinten Matsijs
Quinten Matsijs,

Bruges

bruges-vista

Partiamo dal presupposto che Bruges è moooolto turistica e altrettanto cara. I posti dove mangiare di sicuro non mancano ma sono decisamente costosi e spesso troppo inflazionati dai turisti.

  • Noi abbiamo faticato non poco a trovare un ristorantino non troppo pretenzioso e alla fine, vinti un pò dal freddo e un pò dalla fame abbiamo ripiegato sul t’ Lammetje: un minuscolo localino dagli interni deliziosi, ottimo pesce ma personale decisamente antipatico!
  • Un altro posticino davvero da provare è il Gouden Karpel. Attenzione: con lo stesso nome troverete uno accanto all’altro un costosissimo ristorante di alto livello e la pescheria che propone qualche tavolino all’interno, dove servono piatti di pesce freschissimo tra cui favolose ed enormi ostriche!
  • E che dire delle birrerie? Indimenticabili la ‘t Brugs Beertje, in pieno centro ma soprattutto la Herberg Vlissinghe la più antica birreria della città, del 1515. Nascosta in un vicoletto fuori mano ma che vi permetterà di ammirare scorci inediti del centro, è un posto assolutamente favoloso: antiche stufe, pannelli di legno ovunque e un’atmosfera di un’altra epoca! Qui ho scoperto la triple karmeliet!
Herberg Vlissinghe

Bruxelles

bruxelles

La città è davvero piena di locali: da quelli etnici alla via delle “trappole per turisti”, dalla cucina fiamminga alle birrerie più fornite, insomma non vi basteranno i giorni a disposizione per provare tutto! Noi ci eravamo segnati moltissimi indirizzi ma alla fine siamo riusciti a provarne solo alcuni.

  • La Mer du Nord è una favolosa pescheria che propone piatti freschissimi sui banconi all’esterno: potrete gustare in piedi ottime ostriche e frutti di mare! Ideale per un pranzo veloce o un aperitivo!
  • Purtroppo a causa del poco tempo a disposizione e della concomitanza dei mercatini di Natale, che rendeva la città affollatissima e congestionata, non abbiamo potuto provare tutte le birrerie che avevamo annotato (ottima scusa per tornarci!) ma Poechenellekelder sicuramente ne è una degna rappresentante: questo antico locale di fronte al manneken pis ci ha conquistati! Caldo, accogliente, ricco di storia, personale gentilissimo e ottima birra!
Poechenellekelder
  • Infine vi segnaliamo il Domaine de Lintillac, un intimo e delizioso ristorantino che serve solo piatti a base di anatra!

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*