Linguine al nero di seppia alla puttanesca di mare

Linguine al nero di seppia alla puttanesca di mare

Per 2 personeTempo: ~

    Ingredienti

    • mezza cipolla
    • 1 spicchio aglio
    • prezzemolo e peperoncino
    • mezzo cucchiaino di brodo di pesce in pasta
    • 4/5 acciughe
    • 1 manciata di pomodorini ciliegini
    • 1 manciata di olive taggiasche
    • 1 bustina di nero di seppia
    • 300 gr di misto mare (seppie, vongole e gamberetti)

Uno dei piatti migliori mai mangiati, l’ho assaggiato a New York e addirittura in un ristorante italiano (incredibile!) dove ci portarono dei parenti di mio marito.

Le linguine al nero di seppia alla puttanesca di mare è semplicemente un piatto favoloso: ho provato a riprodurlo e ancora non sono arrivata alla perfezione ma già così è squisito!

Preparazione

  1. Per prima cosa preparate un soffritto con cipolla, aglio, diverse acciughe, brodo di pesce in pasta, sale, prezzemolo, olio e peperoncino.
  2. Quando la cipolla sarà tenera e le acciughe sciolte nel sughetto, sfumate con il vino bianco e lasciate evaporare.
  3. Aggiungete una manciata di pomodorini ciliegini e di olive nere, (taggiasche per dare maggior gusto) e infine una bustina di nero di seppia.
  4. Amalgamate il tutto e lasciate cuocere, sfumando con acqua salata della pasta.
  5. Poi aggiungete anche un misto mare (seppie a pezzetti, vongole e gamberetti) e continuate la cottura.
  6. Per rendere il tutto più cremoso potete aggiungere della panna (io non l’ho usata ma avrei dovuto aggiungere più olio).
  7. Saltate la pasta in padella e spolverate con abbondante peperoncino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*