Trancio di salmone alla thailandese su letto di polenta valsugana

Trancio di salmone alla thailandese su letto di polenta valsugana

Per 2 personeTempo: ~ Cucina: Thailandese

    Ingredienti

    • 2 filetti di salmone
    • 1 lime
    • 2 cucchiaini di zenzero
    • 2 cucchiaini di coriandolo
    • 2 cucchiaini di zucchero di palma o di canna
    • 8 fette di polenta valsugana
    • sale e peperoncino

L’altra sera, impanicata dall’ora invereconda cui mi ero ridotta a preparare la cena, mi sono lanciata in un esperimento a dir poco assurdo.

Salmone alla thailandese su letto di polenta valsugana: non fa un pò ridere? In effetti si, ma alla fine devo dire che ne è uscito un piatto aromatico e delizioso.

Aggiustamenti per la prossima volta

  • Sicuramente farei dei filetti più piccolini e meno spessi, per garantire una cottura più omogenea.
  • Io ho usato dei panetti già pronti di Polenta Valsugana che ho semplicemente adagiato sul fondo della pirofila: se dovessi rifare il piattio prima griglierei le fette, per dargli una nota abbrustolita. Altrimenti rimanendo sotto il filetto rimangono un pò troppo umidi.

Preparazione

  1. Per prima cosa mescolate insieme al latte di cocco, lo zenzero, il coriandolo, lo zucchero e il succo di lime.
  2. Tagliate a fette il panetto di Polenta Valsugana e adagiatelo sul foglio di carta forno sul fondo della pirofila: come vi dicevo prima io consiglierei di grigliare le fette prima di metterle nella pirofila.
  3. Adagiate i filetti di salmone sulla polenta e irrorate con la salsa al cocco.
  4. Lasciate riposare in frigorifero per circa 15 minuti.
  5. Guarnite con delle fette di lime, salate e aggiungete il peperoncino.
  6. Infornate per 30 minuti a 180° (aumentate nel caso in cui i filetti fossero più spessi).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*