Appesantiti dalle feste? Provate un menù depurativo!

Appesantiti dalle feste? Provate un menù depurativo!

Se come me siete stufi di mangiare e vi sentite come un tacchino ripieno, allora provate a fare un periodo depurativo.

Dopo le abbuffate delle feste occorre proprio darci un taglio e rimettersi in riga, ma non servono regimi drastici né privativi ma poche e semplici regole alimentari che vi aiuteranno a smaltire in fretta i postumi delle festività natalizie!

In questo ci viene in aiuto proprio la famosa Dieta Gift, che può essere adattata per un periodo depurativo.

Regole da seguire

  1. Preferite riso e pasta integrali: sono più nutrienti, saziano maggiormente e riducono i picchi glicemici responsabili dell’aumento di peso stimolando invece una regolarizzazione dell’intestino grazie all’apporto di fibre.
  2. Evitate le patate che hanno molti sali e appesantiscono fegato e stomaco.
  3. Eliminate il più possibile gli zuccheri semplici (brioche e merendine) e sostituite lo zucchero bianco con quello di canna.
  4. Usare il concetto di monopiatto (un terzo di carboidrati, un terzo di proteine e un terzo di verdure) per ridurre le quantità di cibo.
  5. Eliminate i cibi pronti fra cui anche scatolame, salumi, pesce in lattina, biscotti e merendine per sostituirli con quelli fatti in casa.
  6. Limitate i formaggi e prediligete il consumo di pesce e carni bianche.
  7. Preferite verdure a foglia, da consumare crude a pranzo e cotte a cena.
  8. Mangiate 3 frutti al giorno, uno la mattina e uno a ciascuno dei pasti prediligendo pompelmo e ananas per l’effetto diuretico, mela per ristabilire il giusto equilibrio alcalino, la pera per la digeribilità, kiwi, arance e mandarini per la vitamina C.
  9. Riducete drasticamente l’uso di olio (abolendo il burro ovviamente) ma non eliminatelo del tutto: considerate 2 cucchiaini a pasto.
  10. Bevete 2 litri di acqua al giorno.

Ovviamente questo non vuol dire necessariamente carotine bollite e petto di pollo ai ferri: usando un pò di furbizia, tante spezie ed erbe fresche, si riesce a mangiare in modo gustoso depurandosi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*