Burritos inventato con robiola alle spezie messicane, pollo e radicchio

Burritos inventato con robiola alle spezie messicane, pollo e radicchio

Per 4 personeTempo: ~ Cucina: Americana

    Ingredienti

    • 4 piadine
    • 1 radicchio tondo
    • pollo
    • 200 gr di robiola
    • spezie per tacos
    • brodo di carne
    • 1 cipolla
    • sale e olio
    • lime
    • jalapegno

Quando siamo andati a fare il giro della California e dei Grandi Parchi una parola culinaria è diventata must: burritos!

Dolci o piccanti, di pollo o di manzo, di pesce o di verdure: li trovi in tutte le salse e spesso sono la “colazione dei campioni”, un mix capace di darti quello sprint per affrontare un trail sotto il sole cocente.

Ancora me li sogno: non sto scherzando. Ma rifarli è un’altra cosa. Come tutte le ricette semplici, anche quella dei burritos nasconde, dietro l’apparente facilità, una lunga tradizione fatta di esperienza e di giusta calibrazione degli ingredienti (qui ovviamente quasi introvabili).

Così per tornare con il palato a quei magici ricordi, ho provato a farne una mia personalissima rivisitazione!

Bon Apetit!

Preparazione

  1. Per prima cosa grigliate le fettine di pollo e poi tagliatele a striscioline.
  2. Mentre il pollo cuoce preparate il radicchio, stufandolo con tanta cipolla e brodo di carne fino a quando non sarà tenero.
  3. In una terrina mescolate la robiola con le spezie per tacos e il succo di lime: io ho usato quelle della Cannamela.
  4. A questo punto non vi rimane che comporre i burritos: spalmate le piadine di robiola, aggiungete il pollo e il radicchio e qualche fettina di jalapegno.
  5. L’unico passaggio difficile è questo: ripiegate verso l’interno i bordi laterali e arrotolate bene i burritos con una chiusura finale al fondo, avvolgendoli in fogli di carta da forno bagnata e strizzata.
  6. Ora non resta che passarli in forno per 10 minuti a una temperatura di 180-200°, finché la pasta non risulterà dorata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*