Melanzane ripiene e fettine di polenta bianca farcite

Melanzane ripiene e fettine di polenta bianca farcite

Per 2 personeTempo: ~

    Ingredienti

    • 2 melanzane viola tonde
    • 200 gr di provola
    • 2 fette biscottate
    • 1 spicchio di aglio
    • 1 manciata di pomodorini
    • 1 cucchiaio di olive taggiasche denocciolate
    • 1 cucchiaio di capperi
    • basilico
    • olio, sale e pepe

Ecco un altro piatto squisitamente estivo rivisitato con l’aggiunta della polenta bianca che fatta a fettine perde la sua connotazione invernale!

Sicuramente è un piatto che richiede diversi passaggi ma vi darà moltissime soddisfazioni al palato!

Preparazione

  1. Per prima cosa svuotate le melanzane  tonde aiutandovi con un cucchiaio: lasciate circa mezzo centimetro di polpa e quella estratta tenetela da parte e tagliatela a dadini.
  2. Livellate anche il fondo delle melanzane in modo che non si incantino durante la cottura.
  3. Nel frattempo sbollentate in acqua una generosa manciata di pomodorini e poi spellateli.
  4. Soffriggete le melanzane sul fondo di una padella con una generosa dose di olio fino a quando non si saranno dorate sui bordi, poi utilizzate la stessa padella per imbiondire uno spicchio d’aglio insieme alla polpa estratta delle melanzane e circa la metà dei pomodorini spelati e tagliati a dadini.
  5. In una ciotola mescolate 2 fette biscottate sbriciolate grossolanamente (va bene anche del pane raffermo ma le fette sono più gustose!), capperi, olive taggiasche, basilico e 2/3 della provola affumicata a pezzetti.
  6. Poi unite anche la polpa delle melanzane e i restanti pomodorini.
  7. Mescolate bene, aggiungete sale, pepe e olio e riempite le melanzane posizionate sulla carta forno in una teglia.
  8. Ovviamente avanzerà del ripieno: lo riutilizzate per farcire le fettine di polenta bianca (io uso i panetti precotti) adagiate su un’altra teglia. Su ciascuna fettina mettete anche la provola avanzata.
  9. Infornate il tutto per 45 minuti a 180 gradi ventilato.

Un Commento

  1. Grazie infinite per questa ricetta (adoro le melanzane) che spero si possa fare anche con il Bimby che ho comprato alcune settimane fa perchè quando l’ho visto in un hotel a merano e che Cosa è in grado di fare me ne sono subito innamorata e in quattro e quattr`otto l’ho preso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*