Crema di cannellini con sauté di vongole

Crema di cannellini con sauté di vongole

Per 2 personeTempo: ~

    Ingredienti

    • 2 confezioni di cannellini lessati da 200 gr ciascuna
    • 1 manciata di foglie di salvia
    • 1 spicchio d'aglio
    • 2 cucchiai di olio
    • sale e pepe
    • prezzemolo
    • 1 cestino di vongole
    • brodo
    • vino bianco

Ben arrivato autunno!

Foglie che iniziano colorarsi, le prime sciarpe da tirare fuori, i pomeriggio scaldati da tazze fumanti thè: è arrivata la stagione che preferisco, che mi fa battere il cuore!

L’autunno è in assoluto la mia stagione preferita, quella che mi emoziona, che mi fa tornare bambina, che mi fa sentire a casa. Sarà che sono settembrina, sarà che mi sono sposata in questa parte dell’anno, ma ho sempre avuto un feeling con i colori, le atmosfere, le sensazioni autunnali.

La calda sensazione di un cambiamento conosciuto certo, ma che ti sembra ogni anno nuovo e straordinario: le luci accese il pomeriggio, i plaid accoglienti, le serate a vedere la tv, le zucche che ripopolano il salotto, le zuppe fumanti per cenette intime, le gonnellone pesanti e i maglioni a collo alto.

E più di tutto? Ovviamente il foliage, quei colori che ti riempiono gli occhi e chi mi fanno sognare come una bambina!

Insomma come avrete capito, l’autunno stimola in me la massima creatività.

5-cose-belle-che-una-donna-deve-fare-in-autunno

E anche in cucina inizio a scatenarmi!

Per inaugurare la nuova stagione vi propongo una ricettina squisita e facilissima da fare.

Preparazione

  1. Per prima cosa soffriggere mezza cipolla e uno spicchio d’aglio con una manciata di salvia tagliata fine.
  2. Sfumate con il vino bianco e lasciate evaporare.
  3. Aggiungete 2 confezioni di cannellini già lessati e continuate la cottura.
  4. Unite 3 bicchieri di brodo e continuate la cottura.
  5. A parte pulite e lavate le vongole lasciandole in acqua e sale per farle spurgare dalla sabbia. Pois sciacquatele bene.
  6. In una padella fate soffriggere uno spicchio di aglio e un filo di olio, aggiungete le vongole con un goccino di acqua e abbondante prezzemolo e pepe nero e coprite: lasciate che le vongole si aprino bene e poi filtrate nuovamente il tutto tenendo da parte le vongole con la loro acqua di cottura.
  7. Con il frullatore ad immersione frullate bene i fagioli fino ad ottenere una bella crema densa e omogenea.
  8. Servite con delle foglie di salvia e aggiungendo poco alla volta le vongole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*