Come sostituire alcuni ingredienti nei dolci americani

Come sostituire alcuni ingredienti nei dolci americani

L’autunno è nel pieno del suo splendore, le giornate si riducono, si ama passare molti pomeriggi al calduccio e una tisana fumante accompagnata da una generosa fetta di torta è il passatempo ideale!

Personalmente trovo veramente deliziose alcune cake americane: profumate, corpose e inedite ma molto spesso faccio difficoltà a reperire alcuni ingredienti fondamentali.

Il pumpkin spice l’ho acquistato direttamente nel New England, e a breve vi spiegherò anche come farlo a casa, ma ci sono altri ingredienti molto frequenti nelle ricette americane che si trovano con estrema difficoltà in Italia e nei normali circuiti commerciali.

E allora come sostituirli con ingredienti a portata di mano?

Buttermilk

Buttermilk

Il latticello è latte a cui è stato aggiunto una coltura di batteri di acido lattico. E’ più liquido e meno acido dello yogurt e si può trovare in commercio.

Sostituti

Latte e yogurt: mescolando 70 ml di latte fresco con 200 ml di yogurt naturale riuscirete ad ottenere lo stesso sapore e consistenza.

Maple Syrup

Maple Syrup

Lo sciroppo d’acero, tipico della pasticceria americana (soprattutto del Vermont e del New Hampshire) e canadese, si produce grazie alla bollitura della linfa di un particolare albero d’acero, acer saccharum e presenta un delizioso retrogusto di caramello.

Tipologie

  • quello ambrato, dal colore più chiaro è anche più delicato come aroma.
  • quello marrone scuro presenta un forte gusto di caramello.

Sostituti

E’ difficile sostituire l’inconfondibile sapore caramellato tipico dello sciroppo d’acero, ma se il suo utilizzo finale è all’interno di un impasto per dolci, potrete utilizzare la melassa chiara, a parità di quantità.

Melassa

molasses

Questa pasta collosa e densa non è altro che il succo estratto dalla barbabietola di canna, cotto sino ad ottenere un liquido sciropposo.

Tipologie

  • melassa bianca, la più pregiata, dal gusto gradevole e più dolce: è anche la più difficile da reperire.
  • melassa scura, meno dolce: è quella che si trova sopratutto nei negozi di prodotti biologici.
  • melassa nera dal gusto molto forte, leggermente amara, poco usata nei dolci.

Sostituti comuni

  • miele: pari grammatura
  • zucchero di canna: 1 ½ tazza per ogni tazza di melassa.

Sostituti meno reperibili

  • corn syrup scuro: sostituzione pari anche se la melassa ha un gusto più forte
  • sciroppo d’acero: sostituzione pari ma è consigliato bollirlo 8-10 minuti per addensarlo
  • sciroppo di malto d’orzo: 1 tazza per ogni 2/3 tazza melassa
  • concentrato di datteri: sostituzione pari

Corn Syrup

Corn syrup

E’ uno sciroppo di farina di mais: resiste alla cristallizzazione, mantiene la morbidezza dei dolci nel tempo, ne aumenta il volume e ne migliora l’aroma.

Tipologie

  • light corn syrup che ha un colore chiaro dal gusto delicato e dolce
  • dark corn syrup, meno dolce, più scuro con un retrogusto di melassa/caramello.

Tuttavia i due tipi sono intercambiabili, ma ovviamente quello scuro darà più aroma e gusto ai dolci.

Sostituti

  • miele: pari grammatura anche se il sapore sarà più dolce rispetto all’originale
  • melassa chiara: pari grammatura ma in questo caso il sapore sarà più intenso

Cornstarch

Use-Cornstarch

Non è altro che l’amido di mais, chiamato anche maizena, una farina bianca ottenuta dalla lavorazione del granoturco.

Sostituti

  • fecola di patate: pari grammatura
  • farina di riso: pari grammatura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*