Curry verde thai di verdure e legumi con shirataki di konjak

Curry verde thai di verdure e legumi con shirataki di konjak

Per 2 personeTempo: ~ Cucina: Thailandese

    Ingredienti

    • necessario per brodo vegetale
    • 200 gr di zucca
    • 2 zucchine
    • cipolla
    • 1 cucchiaio di olio
    • 1 cucchiaino di zenzero
    • 1 cucchiaino di coriandolo
    • 1 cucchiaino di pasta di curry verde
    • 2 cucchiaini di zucchero di canna
    • buccia di 1 lime
    • succo di 1/2 lime
    • salsa di pesce
    • 200 gr di shirataki di konjak
    • 150 gr di lenticchie
    • 150 gr di ceci
    • 200 ml di latte di cocco
    • salsa di soia low sodium

Ho seguito per 4 giorni una purificante dieta detox post feste, necessaria dopo cotechini, lasagne e spaghettate furiose.

La sera sono consigliate zuppe di legumi e verdure in abbondanza e così ho pensato a un curry verde thai profumato, leggero ma soprattutto salutare, grazie alla presenza del latte di cocco, ricco di grassi “sani” e di molte spezie dalle proprietà utili e positive.

Inoltre con moltissime spezie e pochissimi grassi, si riesce a sentirsi sazi, riscaldati e soprattutto soddisfatti.

Preparazione

  1. Per prima cosa preparate il brodo vegetale nel quale lesserete la zucca.
  2. Nel frattempo soffriggete con 1 cucchiaio di olio la cipolla insieme al coriandolo, allo zenzero, a 1 cucchiaino di pasta di curry verde e alla buccia del lime.
  3. Sfumate con la salsa di pesce e continuate la cottura.
  4. Aggiungete le lenticchie e i ceci (per praticità ho usato quelli precotti) con un po della loro acqua.
  5. Sfumate con la salsa di soia low sodium e aggiungete anche le zucchine a spaghetti.
  6. Tenete da parte il brodo e frullate la zucca per poi unirla alla zuppa.
  7. Aggiungete 2 cucchiaini di zucchero di canna, il succo di lime, il latte di cocco e amalgamate il tutto insieme al brodo.
  8. Per finire sciacquate abbondantemente sotto l’acqua fredda corrente gli shirataki di konjak, sbrogliate le matassine e aggiungetele alla zuppa.
  9. Servite caldo insieme a foglioline di coriandolo fresco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*