Tagliolini al nero di seppia al pesto di mandorle e asparagi con vongole e salmone

Tagliolini al nero di seppia al pesto di mandorle e asparagi con vongole e salmone

Per 2 personeTempo: ~

    Ingredienti

    • 1 kg di vongole telline
    • 2 filetto di salmone (250 gr)
    • tagliolini al nero di seppia (acqua e farina)
    • 1 spicchio di aglio
    • vino bianco
    • 1 cucchiaio di olio
    • 1 manciata di mandorle
    • 1 manciata di pomodorini
    • 4/5 asparagi
    • latte
    • pepe nero/peperoncino
    • sale

Oggi sembra una grigia e triste giornata di novembre ma la voglia di primavera non smette di bussare ai miei fornelli e così porto a tavola un pò di colore.

Oggi vi propongo dei tagliolini al nero di seppia conditi con un sugo al profumo di mare (vongole e salmone fresco), un pesto veloce di asparagi e basilico con le mandorle: un primo ricco e sostanzioso ma al tempo stesso assolutamente light!

Preparazione

  1. Per prima cosa vi attende la rognosa operazione di apertura delle vongole insieme a uno spicchio di aglio in padella. Visto che ho usato le telline (vongole piccine ma molto saporite), ho risparmiato a mio marito la faticosa eliminazione delle conchiglie e l’ho fatto io a manina, una ad una tenendole da parte. Ovviamente le vongole vanno lasciate in precedenza in ammollo con acqua e sale grosso per eliminare la sabbia e scolate e risciacquate più volte.
  2. Mentre procedete con le vongole (e per risparmiare tempo), lessate gli asparagi (privati della parte dura del gambo) nella stessa pentola in cui andrete a cuocere i tagliolini al nero di seppia.
  3. Quando saranno teneri ne frullerete 4/5 insieme a un mazzetto di basilico, una manciata di mandorle e un goccino di latte fino ad ottenere una crema densa e omogenea.
  4. Soffriggete 1 spicchio di aglio insieme a 1 cucchiaio di olio, una manciata di pomodorini, sfumate con il vino bianco, aggiungete le vongole e il salmone (che avrete lessato per qualche minuto in acqua) spezzettato e infine il pesto di asparagi.
  5. Amalgamato il tutto e quando i tagliolini saranno pronti, saltate tutto in padella con una generosa spolverata di pepe nero macinato al momento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*