Come tagliare una classica zucca violina

Come tagliare una classica zucca violina

Se devo scegliere un tipo di zucca da utilizzare in cucina, non ho dubbi, la zucca violina o butternut squash.

Le due tipologie non sono proprio identiche: la forma è la stessa cambia solamente la rugosità della buccia (presente in quella violina).

Caratteristiche

Aspetto: varietà tardiva non ibrida, a forma di campana, con buccia liscia di colore arancione. La polpa è solida ma tenera, di colore giallo arancio.

Sapore: di eccellente qualità culinaria, ha un retrogusto di nocciola fresca.

In cucina: si conserva per circa un anno ed è estremamente versatile, adatta alle più varie preparazioni, sia dolci che salate. Inoltre ha il grande vantaggio di essere molto facile da pulire: la sua buccia tenera si elimina facilmente senza farsi male alle mani.

 

Come pulire la zucca

Preparare una zucca butternut per le vostre ricette è davvero facile ma se non volete perdere tempo e preferite pulirla per intero e magari congelarla per piatti futuri, ecco quale è il metodo più facile e veloce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*