Gulash ungherese light e veloce

Gulash ungherese light e veloce

Per 2 personeTempo: ~ Cucina: Ungherese

    Ingredienti

    • 400 gr di spezzatino di manzo
    • 1 bicchiere di vino rosso
    • 1 cipolla rossa
    • 50 gr di speck
    • un battuto di sedano e carota
    • 1 cucchiaio di olio
    • 1/2 lt di brodo di carne
    • 1 cucchiaio di paprika forte
    • 1 cucchiaio di cumino
    • timo
    • maggiorana

Uno dei miei piatti etnici preferiti è in assoluto il gulash: l’aroma pungente delle spezie mi fa letteralmente impazzire.

Questa zuppa a base di carne di manzo, lardo, soffritto di cipolle e carote, patate, paprica e cumino era l’ideale per riscaldare i robusti bovari discendenti di una razza di cavalieri scesa in Europa dalla steppa del Caucaso. E’ successivamente diventata un piatto di uso comune in tutti i paesi dell’Europa centro-orientale.

Proprio per questo motivo esistono diversi tipi di gulash: quello più diffuso è molto denso e cremoso (il mio preferito) nel quale il sugo viene fatto restringere al punto da diventare uno spezzatino rosso scuro mentre la versione originale è una zuppa molto brodosa in stile minestrone.

Oggi vi propongo quest’ultima versione, provata a Budapest, ideale nelle fredde giornate autunnali e invernali. La mia però è come al solito una rivisitazione light dalla cottura più veloce: al posto del lardo uso lo speck e invece della normale cottura in padella lunga anche alcune ore, mi affido ai tempi dimezzati della pentola a pressione.

Preparazione

  1. Per prima cosa soffriggete carota sedano e cipolla insieme allo speck e 1 cucchiaio di olio.
  2. Sfumate con il vino rosso e fate evaporare.
  3. Aggiungete la carne e fatela rosolare da tutti i lati.
  4. Unite anche la paprika, il cumino, il timo e la maggiorana e irrorate con brodo di carne.
  5. Cuocete in pentola a pressione per 50 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*