Pumpkin Bundt Cake

Pumpkin Bundt Cake

Per 8 personeTempo: ~ Cucina: Americana

    Ingredienti

    • 375 gr di farina 0
    • 400 gr di zucchero
    • 450 gr di zucca
    • 2 cucchiaini di bicarbonato di sodio
    • 1/2 cucchiaino di sale
    • 2 cucchiai di pumpkin spice o di cannella
    • 230 ml di olio di semi
    • 3 uova
    • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia

E’ finalmente arrivata la stagione delle mie amatissime zucche!

Perfette per i piatti salati, lo sono ancora di più per i dolci: garantiscono morbidezza alle torte e ai biscotti conferendo un gusto e un colore unici!

Oggi vi propongo una bundt cake, una torta americana nel cui impasto c’è appunto la zucca oltre al profumatissimo pumpkin spice: questa torta è semplicissima da realizzare e si realizza senza lievito, usando solo il potere dell’abbinamento bicarbonato di sodio e sale.

Se non avete a disposizione il pumpkin spice potete sostituirlo con cannella a profusione!

Preparazione

  1. Per prima cosa pulite la zucca, tagliatela a dadoni e cuocetela in forno dentro alla carta stagnola per circa mezzora (fino a quando sarà tenera) a 180°. Una volta pronta schiacciatela in un colino per eliminare l’acqua in eccesso e frullatela.
  2. Ora siamo pronti per iniziare la preparazione del dolce, mescolando insieme farina, bicarbonato, sale e pumpkin spice.
  3. Utilizzando il robot da cucina o la planetaria, amalgamiamo lo zucchero con le uova, una alla volta.
  4. Aggiungiamo anche l’estratto di vaniglia e la zucca.
  5. A questo punto uniamo i due composti mescolando bene fino a quando l’impasto sarà omogeneo e senza grumi di farina. Potete anche aggiungere gocce di cioccolato.
  6. A questo punto ungete lo stampo della bundt cake aiutandovi con lo spray staccante, infarinatelo leggermente e versate il composto.
  7. Infornate a 170° per 60 minuti in modalità statica, facendo sempre la prova stecchino al centro prima di togliere dal forno.
  8. Quando sarà freddo, rovesciate lo stampo e togliete la torta. Potete decidere di glassarla o di spolverarla con zucchero a velo e zuccherini come ho fatto io.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*