Zuppa rustica di zucca, cavolo nero, cereali, lenticchie e speck croccante

Zuppa rustica di zucca, cavolo nero, cereali, lenticchie e speck croccante

Per 2 personeTempo: ~

    Ingredienti

    • 300 gr di zucca tipo mantovana
    • 2 carote
    • 1 mazzetto di cavolo nero
    • cipolla rossa di tropea
    • 1 rametto di rosmarino
    • foglie di salvia
    • vino bianco
    • brodo q.b.
    • curcuma, sale, pepe nero
    • 70 gr di lenticchie
    • 50 gr di speck a dadini
    • 120 gr di riso, farro e orzo

Stare a dieta, trovare ricette gustose, complete e light è sempre una grandissima sfida. Non mi rassegno e non mi piego al binomio dieta=piatti tristi.

E infatti si può tranquillamente seguire un regime alimentare ipocalorico senza rinunciare al gusto, al sapore e alla fantasia in cucina.

Ne è una riprova questa zuppa incredibilmente gustosa e light allo stesso tempo. Il segreto? Usare le verdure, le spezie e le erbe, giocare con gli abbinamenti e gli alimenti.

Un piatto unico da ripetere!

Preparazione

  1. Per prima cosa soffriggete con 1 cucchiaio di olio la cipolla insieme a 1 rametto di rosmarino e qualche foglia di salvia e sfumate con il vino bianco: si, avete capito bene.1 cucchiaio di olio per 2 persone e sarà l’unico condimento!
  2. Poi aggiungete la zucca tagliata a dadi e 2 carote tagiate a julienne per ridurre i tempi di cottura dal momento che la zucca è veloce.
  3. Coprite con abbondante brodo caldo e un pizzico di curcuma e fate cuocere lentamente.
  4. Mentre le verdure sono sul fuoco, pulite un mazzetto di foglie di cavolo nero e affettatelo a listarelle.
  5. Contemporaneamente lessate un mix di riso, orzo e farro: potete anche usare quelli veloci da 12 minuti per semplificare la preparazione. Quando scolate, tenete da parte l’acqua di cottura, ricca di amido, da aggiungere alla zuppa.
  6. Sempre mentre tutto il resto è sul fuoco, fate diventare croccanti gli stick di speck usando solamente il grasso naturale dello speck o al massimo mezzo cucchiaino di olio e tenete da parte.
  7. Quando le verdure saranno pronte, frullate tutto con il mini pimer a immersione, aggiungete il cavolo nero e continuate la cottura per altri 15 minuti (fino a quando non sarà tenero) e aggiustate di acqua di cereali e di sale.
  8. Unite anche i cereali e le lenticchie: per comodità io ho usato quelle già lessate.
  9. Fate rapprendere leggermente.
  10. Versate nei piatti e unite sopra lo speck croccante.
  11. Spolverate con abbondante pepe nero macinato al momento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*