Torta di zucca con glassa al cioccolato

Torta di zucca con glassa al cioccolato

Per 6 personeTempo: ~

    Ingredienti

    • 270 g di zucca pulita e tagliata a cubetti
    • 150 g di olio di semi
    • 3 uova a temperatura ambiente
    • 220 g zucchero
    • 240 g di farina 00
    • 80 g di farina di mandorle
    • 1 bustina di lievito per dolci
    • cannella a piacere
    • 1 arancia (buccia grattugiata)
    • glassa pronta paneangeli (facoltativa)
    • zucchero a velo antiumidità (facoltativa)

Anche se le giornate si accorciano e le foglie iniziano a cadere, l’autunno continua a sorprendermi con la sua bellezza fatta di luci morbide, caldi colori e aria frizzante la mattina quando porto il cucciolo a scuola.

Oggi vi propongo una ricetta di Chiara Passion, la torta di zucca, un dolce morbido e delicato, ricco di zucca frullata a crudo e che io ho modificato usando uno stampo 3D della Wilton a forma, appunto di zucca: fra le due parti che vanno assemblate, vi ho aggiunto un bello strato di glassa al cioccolato. Con una doppia fetta di torta, il mio bimbo è pronto per affrontare la giornata all’asilo!

Strumenti indispensabili

  • un buon frullatore per la zucca cruda
  • stampo 3D a forma di zucca Wilton
  • spray staccante
  • zucchero a velo resistente all’umidità

 

Preparazione

  1. Mentre il forno si scalda a 170° in modalità statica, frullate la zucca a crudo con l’olio fino a formare una bella crema liscia e omogenea.
  2. A parte montate le uova con lo zucchero fino ad ottenere un impasto compatto e liscio.
  3. Alle polveri, aggiungete prima il composto a base di uova e poi quello a base di zucca insieme alla buccia grattugiata di un’arancia.
  4. Nella ricetta originale ci sono le gocce di cioccolato, che io invece ho preferito eliminare, dal momento che la glassa è più che sufficiente.
  5. Ungete tutta la superficie dello stampo con lo spray staccante e spolverate di un velo di farina e versate metà impasto in una parte e metà nell’altra.
  6. Infornate per 55 min con prova stecchino nella parte centrale più profonda. Se dovesse uscire ancora sporco, aggiungete 5 minuti di cottura ulteriore.
  7. Fate raffreddare.
  8. Nel frattempo preparate la glassa al cioccolato. L’idea furba? Usate la glassa pronta Paneangeli: in 10 minuti potrete spalmarla sulla prima metà della zucca.
  9. Ora non resta che assemblare la zucca e spolverarla con lo zucchero a velo resistente all’umidità: la sua particolarità è quella di non essere assorbito dalla torta, sparendo in poche ore.

 

Quale zucca scegliere

Per questo tipo di torta consiglio o la napoletana, dal colore molto intenso e il sapore zuccherino, oppure la classica delica, dal gusto leggermente di castagna.

Per approfondire la conoscenza delle varietà di zucche clicca qui:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*