Arrosto di vitello ai funghi e zucca

Arrosto di vitello ai funghi e zucca

Per 4 personeTempo: ~

    Ingredienti

    • 1 arrosto di vitello legato
    • salvia, rosmarino ed erba cipollina
    • mezza cipolla rosa
    • 1 spicchio di aglio
    • vino rosso
    • aceto bianco
    • 250 gr di zucca delica
    • 250 gr di funghi misti

Se c’è una cosa che mi ricorda la casa dei miei genitori sono gli arrosti.

Qui in Abruzzo dove vivo ormai da 8 anni, se parli di arrosto significa carne alla brace, ma in Piemonte e in Lombardia dove sono nata e cresciuta, per arrosto si intende la carne al forno, arrotolata e/o farcita e le donne della mia famiglia (mamma e nonna) sono sempre state bravissime a realizzarne di favolosi, primo fra tutto il tacchino ripieno.

Oggi vi propongo una mia versione di arrosto, ovviamente alla zucca, ovviamente light e ovviamente furba.

Il segreto della mamma? Una prima cottura in pentola a pressione per far diventare tenera la carne e una seconda ripassata in forno per far rapprendere il sughetto e dorare la superficie.

Preparazione

  1. Sta a voi scegliere se preparare il pezzo di carne per l’arrosto da soli, aromatizzando, salando e arrotolando oppure prenderne uno già fatto dal vostro macellaio di fiducia.
  2. Per prima cosa soffriggete all’interno della pentola a pressione la cipolla e l’aglio insieme a un trito di erbette: salvia, rosmarino, erba cipollina.
  3. Rosolate da tutti i lati la carne e sfumate prima con il vino rosso, poi un goccio di aceto bianco.
  4. Una volta evaporato aggiungete anche la zucca a dadini e i funghi misti e irrorate con il brodo caldo.
  5. Cuocete in pentola a pressione per 45 minuti dal fischio.
  6. Trasferite il tutto in una pirofila da forno a 180° ventilato e fate rapprendere il sughetto rigirando diverse volte l’arrosto per evitare che si indurisca troppo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*