Zuppa piccante di zucca e fagioli neri con orecchiette

Zuppa piccante di zucca e fagioli neri con orecchiette

Per 2 personeTempo: ~

    Ingredienti

    • 150 gr di fagioli neri secchi
    • 200 gr di zucca delica pulita e tagliata a dadini
    • 160 gr di orecchiette
    • 100 ml di yogurt bianco
    • mezza cipolla rossa di Tropea
    • 1 cucchiaio di olio
    • 1 peperoncino jalapeno
    • prezzemolo

Cosa mi viene in mente se penso all’Autunno a tavola? Ovviamente zucca e zuppe e abbinare questi due elementi è un successo garantito.

Questa zuppa, che io ho preferito in una versione più asciutta e meno brodosa (ma la scelta sta ai vostri gusti e preferenze), è un vero comfort food per le buie e fredde sere autunnali: veloce, gustosa ma soprattutto light, come sempre ;)

Preparazione

  1. Per prima cosa, la sera prima della preparazione, occorre mettere a mollo i fagioli neri.
    Ora, in tutte le ricette analoghe, troverete scritto che in 40 minuti di cottura in pentola normale, i fagioli saranno pronti. Balle: io sono una blogger onesta e onestamente vi dico che sono immangiabili. Quindi la mia personalissima opinione e consiglio, è quello di lessarli in pentola a pressione per circa 50 minuti.
  2. Ora soffriggete la cipolla tagliata fine fine, sfumate con il vino bianco e aggiungete la zucca a dadini.
    L’idea furba? Per semplificarvi il lavoro e dimezzare i tempi, la sera prima potete anche cuocere la zucca tagliata a fette in forno, coperta da stagnola, per circa 40 minuti. In questo modo, al momento di preparare la zuppa, un ingrediente sarà già pronto!
  3. Coprite con un pochino di brodo e fate cuocere per 5 minuti, 15 se la zucca è cruda.
  4. Poi unite anche il peperoncino jalapeno a fette e i fagioli e continuate.
  5. Le orecchiette potete decidere di lessarle a parte, se la zuppa è molto densa, oppure direttamente in pentola se preferite una consistenza decisamente più brodosa.
  6. A parte frullate un pugno di fagioli con lo yogurt e quando la zuppa avrà raggiunto la consistenza desiderata, unite anche la crema di fagioli
  7. Versate e servite con il prezzemolo tritato fresco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*