Waffles salati con crema di avocado e salmone affumicato

Waffles salati con crema di avocado e salmone affumicato

Per 6 personeTempo: ~

    Ingredienti

    • Per i waffles:
    • 1 uovo medio
    • 90 gr farina 00
    • 160 gr latte fresco intero
    • 30 gr pecorino grattugiato o Grana Padano grattugiato
    • pepe nero macinato q.b.*
    • 6 gr lievito chimico in polvere per torte salate
    • 2 gr sale
    • 20 gr olio extravergine di oliva
    • Per la crema:
    • 1 avocado (ben maturo)
    • 1 cipollotto
    • succo di mezzo limone
    • 2 cucchiai olio extravergine di oliva
    • 2 cucchiai yogurt greco bianco
    • 1/2 cucchiaino in polvere di zenzero
    • pepe macinato fresco (bianco o nero)
    • sale

Anche questa ricetta faceva parte del mio menù per la Vigilia di Natale e devo dire che è stato un successo.

I waffles salati sono un’idea furba, facile e scenografica per antipasti veloci, versatili (si può abbinare con mille ingredienti) e molto facili da preparare, anche in anticipo. Ad esempio io li ho preparati la mattina della vigilia, li ho fatti raffreddare completamente e conservati in un contenitore ermetico fino a sera. Se li chiudete ancora caldi e li riponete al chiuso, l’umidità che svilupperanno li ammollerà rendendoli troppo mollicci.

Ovviamente la forma dei waffle non si può improvvisare: serve la macchina apposta, che conferisce il tipoco aspetto a quadrotti.

In commercio ve ne sono davvero tante, di tutte le forme e prezzi ma io vi consiglio di non spenderci moltissimo. L’uso che se ne fa è proprio occasionale: io ho scelto una Domoclip piccola e maneggevole, a un prezzo contenuto, dallo stile vintage anni ’50. Il giusto compromesso per un piccolo elettrodomestico che deve durare sì, ma che non deve costare troppo.

Il fatto di essere compatta e leggere inoltre permette di usarla anche più spesso: capita anche a voi che quando dovete tirare fuori arnesi troppo ingombranti e pesanti vi passa la voglia, soprattutto se poi necessitano di lavaggi accurati e infiniti?

 

Preparazione Waffles

  1. Per prima cosa separate il tuorlo dall’albume. Unite in una ciotola il latte, l’olio extravergine di oliva e il tuorlo d’uovo.
  2. Poi incorporate anche il parmigiano, il sale e il pepe.
  3. A parte montate l’albume a neve e unitelo al composto mescolando delicatamente dal basso verso l’alto per non smontarlo.
  4. Setacciate assieme nella pastella la farina e il lievito per torte salate e mescolate per ottenere una crema vellutata e senza grumi.
  5. Ora non vi resta che scaldare la piastra (per la mia non serve nemmeno ungere), versare un mestolo di pastella, chiudere e attendere la cottura.
  6. Infine, una volta cotti, separate i waffle usando delle forbici o un coltello e rifinite anche i bordi.

 

Preparazione crema avocado

  1. Tagliate l’avocado a metà, privandolo del nocciolo: spellatelo e tagliatelo a pezzetti.
  2. Mettete nel mixer l’avocado, lo zenzero, il cipollotto e poi tutti gli altri ingredienti: il succo di mezzo limone, 2 cucchiai di olio, 2 cucchiai di yogurt greco, pepe macinato fresco a piacere e sale.
  3. Frullate bene fino ad ottenere una crema liscia e omogenea.
  4. Conservate in frigo fino all’utilizzo.

 

Ora non vi resta che assemblare il tutto: waffles, 2 cucchiai di crema di avocado e 2 fette di salmone affumicato con sopra erba cipollina e pepe nero macinato al momento!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*