Filetti di platessa al forno con zucchine, crema di peperoni gialli e latte di cocco

Filetti di platessa al forno con zucchine, crema di peperoni gialli e latte di cocco

Per 2 personeTempo: ~ Cucina: Thailandese

    Ingredienti

    • filetti di platessa
    • 1 peperone giallo non troppo grande
    • 100 ml di latte di cocco
    • 2 cucchiaini di pasta di chily thailandese
    • 1 zucchina
    • 1 manciata di olive
    • erbe aromatiche
    • peperoncino

L’estate si avvicina e con essa la tanto temuta e famigerata prova costume…quante di voi si sono rimesse a dieta per l’ennesima volta?

Lo ammetto, faccio parte del giro, ma come sempre, sono convinta che un regime alimentare sano e bilanciato non significhi per forza mortificarsi a tavola e mangiare senza gusto e senza soddisfazione!

Il segreto? Usare tanti aromi e spezie, utilizzare le cotture “furbe” come il forno, che non richiede troppi condimenti, giocare con le verdure, ad esempio le zucchine fatte al forno, scegliere degli abbinamenti capaci di stuzzicare l’appetito senza però appesantirsi. E in questo, gli ingredienti provenienti da altre culture ci aiutano moltissimo.

Oggi vi propongo un piatto a base di platessa, un pesce bianco generalmente molto “triste” ma che con qualche trucchetto può diventare delizioso!

Preparazione

  1. Per prima cosa prendete 1peperone giallo e tagliatelo a pezzetti dopo averlo pulito dai filamenti e dai semini. Poi lessatelo in acqua bollente fino a quando non diventa morbido.
  2. A questo punto lo frullate con il latte di cocco fino ad ottenere una cremina omogenea e deliziosa.Se avete tempo e voglia, potete prima pulire ilpeperone anche dalla pelle, una volta lessato: in questo caso dovrete fare pezzi più grandi.
  3. Disponete i filetti di sogliola sulla carta forno in una pirofila e spolverizzateli con un trito di erbe aromatiche come timo, prezzemolo e maggiorana.
  4. Poi irrorateli con la crema di peperone cui avrete aggiunto 2 cucchiaini di pasta di chily thailandese.
  5. Tagliate lezucchine a julienne o a spaghetti, adagiatele sopra insieme a qualche oliva e un pò di peperoncino.
  6. Come vedete non avrete usato l’olio. Potete spolverare con un pochino di sale.
  7. Infornate a 200° modalità ventilata per 25 minuti.
  8. La sogliola tende a rilasciare acqua, quindi a metà cottura, vi conviene scolare un pochino e impostare il grill per far asciugare il tutto.
  9. Potete servire con del riso basmati aromatizzato al lime.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*