Banana bread senza uova

Banana bread senza uova

Per 6 personeTempo: ~

    Ingredienti

    • 90 g burro
    • 150 g farina tipo 1
    • 100 gr di frumina
    • 125 g zucchero di canna
    • 2 cucchiaini di lievito per dolci
    • 1/2 cucchiaino di sale
    • 2 banane grandi, o 3 piccole molto mature (con buccia nera)
    • 140 g yogurt greco 0%
    • scorza di 1 limone
    • 1/2 bacca vaniglia
    • 50 gr di amaretti secchi
    • 50 gr di gocce di cioccolato

In questi giorni strani di quarantena provo a cercare una parvenza di normalità e la mente, come spesso accade, mi riporta indietro di un anno, in un posto che ho tanto amato, le Hawaii!

In quelle isole portentose e in particolare a Maui, il banana bread è il dolce più diffuso e amato da locali e turisti. E così oggi ho voluto rifarlo a casa, rivisitato a modo mio. Come? Senza uova, dal momento che al supermercato ne erano totalmente sprovvisti e con gli amaretti secchi, un ingrediente molto amato dalla tradizione della mia famiglia.

Il risultato? Strepitoso! Molto molto bananoso e incredibilmente soffice! Il segreto? Sostituire metà della farina con la frumina!

Preparazione

  1. Prima cosa si mescolano gli ingredienti umidi da una parte e quelli secchi dall’altra come nella preparazione dei muffin.
  2. Sciogliete il burro e mescolatelo alla polpa delle banane, ben schiacciate con una forchetta,allo yogurt, alla scorza del limone e all’essenza di vaniglia.
  3. Dall’altra parte unite le farine con lo zucchero, il lievito, il sale, gli ameretti secchi sbriciolati e le gocce di cioccolato.
  4. Unite i due composti e mescolate bene.
  5. Versate nello stampo imburrato e infarinato e infornate a 180° statico per 45 minuti, previo controllo dello stecchino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*