Spaghetti alle sardine e verdure

Per 2 personeTempo: ~

Ingredienti

  • mezza cipolla bianca
  • vino bianco q.b.
  • 1 scatoletta di sardine sottolio
  • 1 zucchina
  • una manciata di olive nere
  • 1 rametto di pomodorini
  • sale
  • peperoncino
  • olio
  • pangrattato q.b.

La grande nevicata di febbraio ci ha costretti a stare chiusi in casa per quasi una settimana e così, dopo giorni di isolamento, anche le provviste hanno cominciato a scarseggiare.

E’ proprio in questi momenti che esce fuori la cucina creativa, o meglio, la cucina “c’è quel ce c’è“. Non esiste cosa più divertente quanto difficile di inventarsi su due piedi una ricetta e un piatto combinando i sapori delle poche cose a disposizione.

Così ho aperto la dispensa magica e l’occhio è caduto su una vecchia scatoletta di sardine in scadenza, una di quelle cose che scarti ogni volta pensando: “tanto ci sarà tempo di usarle”. Mai fatto, ma oggi è arrivato il suo momento!

Preparazione

  1. In una padella ho soffritto la cipolla tagliata fine fine con sale, olio, una manciata di olive e peperoncino.
  2. Poi ho aggiunto le sardine sbriciolandole con il mestolo di legno e vi ho unito la zucchina tagliata a dadini e i pomodorini.
  3. A questo punto ho sfumato con il vino bianco e ho continuato la cottura aggiungendo man mano mezzi mestoli di acqua salata della pasta per evitare che il sughetto si rapprendesse troppo.
  4. Scolati gli spaghetti li ho saltati in padella con una spolverata di pangrattato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *