Noodle di riso piccanti alle verdure

Per 2 personeTempo: ~ Cucina: Thailandese

Ingredienti

  • noodles di riso
  • verdure miste: melanzane, carote, peperoni, zucchine
  • cipolla
  • sale, olio
  • 1 o 2 cucchiaini di Tom Yum
  • mezzo cucchiaino di zenzero in polvere
  • 1 ciuffetto di coriandolo fresco

Finite le vacanze ed è tempo di dieta!

Però c’è da dire che si può riuscire a mangiare bene senza privarsi del gusto: basta avere fantasia, usare molte spezie e tante erbe aromatiche e aguzzare l’ingegno!

Esempio classico: avete pochi grammi di pasta, i tristissimi 60 gr che vi gettano nello sconforto e nella frustrazione?

Allora potete trasformare un primo scarso in un accompagnamento gustoso, attingendo dalla tradizione thailandese: tantissimo sapore, pochi grassi e anche qualche verdura!

Per preparare questo piatto ho usato una pasta usata nella cucina thailandese per realizzare il Tom Yum, una zuppa piccante e saporita, stemperandola nel brodo.

Potete trovarla nei negozi di alimentari etnici e io l’ho usata in maniera diversa, ovvero facendola sciogliere in padella: dona ai nooodle un aromatico gusto fresco ma molto piccante: in alternativa potete sostituirla con un trito di peperoncino, zenzero, coriandolo, citronella, succo di lime e salsa di pesce.

Preparazione

  1.  Soffriggete nella wok mezza cipolla insieme a sale e un filo d’olio, poi aggiungere un ciuffo di coriandolo tritato fresco, mezzo cucchiaino di zenzero in polvere e 1 cucchiaino o due di Tom Yum: ricordate che è molto piccante e che se doveste esagerare potete correggere con qualche cucchiaino di zucchero di canna.
  2. Aggiungete le verdure e stemperate di tanto in tanto con acqua calda fino a quando avranno raggiunto la cottura che più vi piace.
  3. Dopo aver cotto i noodle in acqua senza sale, saltateli nella wok e amalgamate il tutto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *