Crema di zucca alla toma piemontese in cocotte

Crema di zucca alla toma piemontese in cocotte

Per 20 personeTempo: ~

    Ingredienti

    • 400 gr di zucca
    • una manciata di semi di zucca
    • 100 gr di toma piemontese
    • 1 cipolla
    • 1 patata
    • mezzo dado
    • latte
    • sale, olio, pepe
    • pane casereccio

Calda, cremosa, aromatica e sfrigolante: è la definizione migliore per questa ricetta tutta autunnale che vi saprà deliziare, soprattutto se amate le cotture al forno, tenere dentro e abbrustolite sopra.

Inoltre il sapore dolce della zucca al latte si mescola perfettamente con il sapore deciso della toma piemontese, un formaggio molto antico: sembra che impasti simili a questo si usassero già in epoca romana e poi nell’undicesimo secolo specialmente tra i ceti più poveri.

Il tutto arricchito dai semi di zucca tostati e salati che accompagnano la zucca insieme al pane bruschettato.

Preparazione

  1. Per prima cosa soffriggete una cipolla con sale, olio e pepe e aggiungete la zucca a dadini e una patata tagliata in pezzi grossi.
  2. Sfumate con tanto latte da sommergere il tutto, mezzo dado e 3 bicchieri d’acqua e fate sobbollire per quasi un’ora.
  3. Nel frattempo tagliate delle fette di pane casereccio e abbrustolitele sulla piastra con sale, un filo d’olio se preferite e rosmarino.
  4. Disponete il pane ai lati e sul fondo della cocotte e sopra metteteci i dadini di toma.
  5. Quando le verdure saranno morbide, frullatele con il mini pimer lasciando qualche pezzo intero, riempite le cocotte, spolverate con tanto parmigiano grattuggiato e pepe, adagiate qualche seme di zucca e infornate per 20 minuti grill ventilato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*