Risotto rosso alla salsiccia

Per 2 personeTempo: ~

Ingredienti

  • riso
  • 2 salsicce
  • una manciata di porcini secchi
  • mezza cipolla
  • sale, olio
  • peperoncino e prezzemolo
  • 2 cucchiai di suco concentrato o di passata di pomodoro
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • brodo q.b.
  • burro q.b.
  • una manciata di pomodorini secchi

Tornano le ricette dei Quaderni di Artemisia Abbondanza della casa editrice Vallardi!

Oggi ho provato un risotto davvero speciale, aromatico e ricco di sapori cui ovviamente ho dato la mia personale rivisitazione apportando delle modifiche nella preparazione e una piccola aggiunta che secondo me esalta ancora di più il gusto.

Preparazione

  1. Sebbene la ricetta preveda la preparazione separata di soffritto e di cottura della salsiccia, io ho preferito unire le due fasi sia per una questione pratica di maggiore velocità sia per non disperdere i sapori e gli aromi.
  2. Ammollate i porcini secchi in una ciotolina insieme ad acqua tiepida, lasciateli ammorbidire per una decina di minuti e poi strizzateli tenendo da parte il liquido.
  3. In una padella antiaderente soffriggete mezza cipolla con sale, olio, prezzemolo e peperoncino, poi aggiungete la salsiccia sbriciolata delicatamente con le mani e i funghi infine sfumate con mezzo bicchiere di vino bianco.
  4. Unite il riso e fate tostare leggermente mescolando rapidamente, unendo poi l’acqua dei funghi in cui farete sciogliere il sugo concentrato.
  5. Aggiungete anche dei filetti di pomodorini secchi tagliati a pezzetti e fasciate rapprendere.
  6. A questo punto unite un mestolo di brodo alla volta e lasciate andare la cottura.
  7. A fine cottura aggiungete dei fiocchi di burro e mantecate.
  8. Lasciate riposare un paio di minuti prima di servire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *