Bigoli agli sfilacci di cavallo

Per 2 personeTempo: ~

Ingredienti

  • 3 spicchi d'aglio
  • olio q.b.
  • sale
  • paprika dolce q.b.
  • vino bianco q.b. (una spruzzata
  • una confezione di sfilacci di cavallo
  • bigoli

So che molti di voi storceranno il naso, ma la carne di cavallo è assolutamente squisita, oltre che essere estremamente nutriente e magrissima! Se agli sfilacci di cavallo, ovvero carne tagliata finissima, si abbinano i bigoli, pasta secca tradizionale veneta, il gusto è assicurato!

Preparazione

  1. Ho soffritto l’aglio e un pò di cipolla tagliata fine fine con olio, sale, paprika dolce.
  2. Ho sfumato con vino bianco e aggiunto un filino di panna ma proprio poca (come vedete infatti non si vede nemmeno più) giusto per dare un filo di cremosità.
  3. Ho aggiunto gli sfilacci e ho continuato la cottura sfumando con l’acqua salata e calda della pasta.
  4. Poco prima di saltare i bigoli ho aggiunto delle scaglie di asiago.
  5. Servire con abbondante parmigiano e peperoncino.

La dispensa

Per i bigoli io vi consiglio i classici Bigoli de Bassan di Pasta Borella.

 

7 commenti

  1. Il cavallo (come il coniglio, ndr.) si mangia! In Italia non è classificato “animale da compagnia”, come cane e gatto.
    E, poi, nessuno ti obbliga!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *